Museo Archeologico Agrigento

Sono esposti reperti che testimoniano dei siti preistorici

Inaugurato il 24 giugno del 1967

Museo Archeologico

Il museo Archeologico Regionale di Agrigento, detto di San Nicola perchè proprio dietro l’omonima chiesa, è uno straordinario concentrato di reperti, dalla preistoria all’epoca greca: il Telamone proveniente dal tempio di Zeus, il guerriero e l’Efebo di Agrigento, il famoso deinos corinzio con la trinacria e tanti lucentissimi crateri attici…

Attigui al museo, oltre alla chiesa di San Nicola con relativo chiostro e giardino, l’ekklesiasterion, l’oratorio di Falaride e la Boulè. Nelle immediate vicinanze il quartiere ellenistico-romano. Per gustare appieno tanta bellezza, si consiglia una visita guidata.)


Museo archeologico regionale “P.Griffo”, Contrada San Nicola: orario d’apertura.
Martedì – Sabato: ore 9:00 -19:00

Domenica- Lunedì e festivi: ore 9:00 – 13:00

Biglietto d’ingresso (solo Museo archeologico): € 8,00 a persona
Ridotto: € 4,00

Biglietto d’ingresso cumulativo (Museo e Valle dei Templi): € 13,50 a persona)
Ridotto € 5,00

Ingresso gratuito: la prima domenica di ogni mese

“www.lavalledeitempli.it – Informazioni utili”

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    *

    Libri consigliati per te!

    Translate »